mercoledì 21 febbraio 2007

Gironzolando quà e là

ISTANTI
Se potessi vivere di nuovo la mia vita. Nella prossima cercherei di commettere più errori. Non cercherei di essere così perfetto, mi rilasserei di più. Sarei più sciocco di quanto non lo sia già stato, di fatto prenderei ben poche cose sul serio. Sarei meno igienico. Correrei più rischi, farei più viaggi, contemplerei più tramonti, salirei più montagne, nuoterei in più fiumi. Andrei in più luoghi dove mai sono stato, mangerei più gelati e meno fave, avrei più problemi reali, e meno problemi immaginari. Io fui uno di quelli che vissero ogni minuto della loro vita sensati e con profitto;certo che mi sono preso qualche momento di allegria. Ma se potessi tornare indietro, cercherei di avere soltanto momenti buoni. Ché, se non lo sapete, di questo è fatta la vita,di momenti: non perdere l'adesso. Io ero uno di quelli che mai andavano da nessuna parte senza un termometro, una borsa dell'acqua calda, un ombrello e un paracadute; se potessi tornare a vivere, vivrei più leggero. Se potessi tornare a vivere comincerei ad andare scalzo all'inizio della primavera e resterei scalzo fino alla fine dell'autunno. Farei più giri in calesse, guarderei più albe, e giocherei con più bambini, se mi trovassi di nuovo la vita davanti. Ma vedete, ho 85 anni e so che sto morendo. Jorge Luis Borges

Dramma

Non so se il dramma peggiore è stato questo governo Prodi, o il fatto che oggi Prodi si sia dimesso...
Chi vivrà vedrà...

Per ora mi sento in lutto.

martedì 20 febbraio 2007

Rio

Mio cugino è a Rio de Janeiro per lavoro, mi parla di carnevale, di frutta succosa e sconosciuta, di caldo, di spiaggia, di mare, di bagni e di favelas.

Io bevo succo al mango, cucino per le gatte, tra un po' mi metto a feltrare e a vedere film.

Mi preparo ad incontrare svedesi e finlandesi nel week end e cerco di resistere alla voglia di fumare che mi prende quanto più si avvicina la riunione di giovedì mattina.

lunedì 19 febbraio 2007

andiam andiam andiamo a lavorar

la settimana che inizia è carica di buoni propositi e di lavoro-i da realizzare...
partiamo dalla ceramica in serata con sabri e terminiamo con lo scambio internazionale nel fine-settimana.
mi auguro di poter inserire nei miei librini di ricette qualche specialità svedese e finlandese!
intanto in attesa che si asciughino i primi esperimenti fatti feltrando la lana... vado a lavorare!

sabato 17 febbraio 2007

Da tre giorni ho smesso di fumare, in tre giorni le macchie di nicotina sulle mie dita sono svanite , questo mi sembra un buon modo per festeggiare.